fbpx
Arancia: l’agrume per eccellenza!
Arancia: l’agrume per eccellenza!
Mangiare sano, qualunque sia lo stile alimentare, allunga la vita
Mangiare sano, qualunque sia lo stile alimentare, allunga la vita
Alimenti integrali: salute e gusto
Alimenti integrali: salute e gusto
30707016_10156301888199287_1493183837591568384_n
previous arrow
next arrow

DIGIUNARE FA BENE A TUTTI?

La pratica del digiuno saltuario, o periodico, è antica quanto l’umanità e si ritrova in tutte le pratiche religiose e spirituali. Ma ci sono anche persone che si sottopongono al digiuno per fini puramente salutistici. È scientificamente fondata questa pratica?

Se pensiamo al fatto che nelle nostre società sta dilagando il sovrappeso e l’obesità, possiamo subito spezzare una lancia a favore del digiuno: se si mangia meno, e ogni tanto non si mangia affatto, certamente la linea ne guadagna e con lei migliorano parametri di salute fondamentali come quelli legati agli stati infiammatori. Ma la domanda da porsi è: una persona in salute e normopeso riceve effetti positivi o negativi dal digiuno? Una ricerca dell’Intermountain Medical Center Heart Institute presentata nel recente congresso dell’American College of Cardiology, tenutosi a New Orleans, negli Stati Uniti, ha riscontrato a seguito del digiuno un beneficio per la salute, in particolare per il sistema cardiovascolare. I ricercatori hanno coinvolto complessivamente 230 soggetti sottoposti a digiuno per 24 ore, durante le quali potevano consumare solo acqua, seguite da altre 24 ore di dieta normale. Dalle analisi è emerso un aumento del colesterolo circolante, sia Ldl che Hdl, cattivo e buono rispettivamente, e un forte incremento dell’ormone della crescita (GH in sigla). Ora, che sia aumentato il colesterolo circolante di per sé non è negativo in quanto riflette semplicemente il fatto che, essendo praticamente esaurite le riserve di glucosio, l’organismo intacca i depositi di grasso per produrre energia. E questo è ovviamente un bene, non un male. L’aumento dell’ormone della crescita poi è sicuramente positivo in quanto migliora il metabolismo dei muscoli e l’attività dell’insulina. Tutto ciò non significa però che il digiuno vada bene per tutti: per esempio, i bambini possono avere grossi problemi fisici e psichici anche dopo poche ore di digiuno; i diabetici, soprattutto quelli di primo tipo, possono essere a rischio, così anche chi soffre d’ipotensione. Insomma, il digiuno può essere una pratica salutare ma va sempre condotta con buon senso.

Lascia un commento