fbpx
Arancia: l’agrume per eccellenza!
Arancia: l’agrume per eccellenza!
Mangiare sano, qualunque sia lo stile alimentare, allunga la vita
Mangiare sano, qualunque sia lo stile alimentare, allunga la vita
Alimenti integrali: salute e gusto
Alimenti integrali: salute e gusto
30707016_10156301888199287_1493183837591568384_n
previous arrow
next arrow

FRITTELLE DI RISO E UVETTA

Frittelle di riso e uvetta

Per 2 persone

300 g di riso, 100 g di farina di riso, 100 g di zucchero, 2 uova di tacchina, tuorlo , 50 g di uva sultanina, 1 bacca di vaniglia, 1 scorza di limone, 1 bustina di lievito per dolci, 0,50 l di latte, olio e sale.

1. Mettete a scaldare il latte insieme a 300 ml d’acqua e alla bacca di vaniglia, incisa per mettere a nudo i semini. Unite il riso e portatelo a cottura (ci vorranno circa 20 minuti): alla fine il liquido dovrà risultare quasi completamente assorbito. Togliete la vaniglia e stendete il riso a raffreddare in un piatto grande.

2. Riunite in una terrina il riso freddo, la farina di riso, le uova battute, 70 g di zucchero, l’uvetta precedentemente ammollata e strizzata, la scorza grattugiata, il lievito, un pizzico di sale. Amalgamate con cura tutti gli ingredienti ricavando un composto abbastanza denso ma facile da lavorare (se serve, aggiungete altra farina di riso).

3. Scaldate in una padella coi bordi alti un’abbondante quantità d’olio. Prendete con un cucchiaio un po’ di composto, copritelo con un altro cucchiaio rovesciato per ottenere una bella forma ovale e poi fate scivolare la frittella nell’olio bollente. Proseguite nello stesso modo esaurendo la pastella. Dopo un minuto di cottura, o quando la parte inferiore sarà di un bel color caramello, girate le frittelle e lasciatele dorare dall’altro lato.

4. Scolatele con cura e adagiatele su un doppio strato di carta da cucina. Passatele quindi nello zucchero e servitele ancora calde.

Lascia un commento