fbpx
La carne d’agnello: leggera, sostanziosa e digeribile.
La colomba di Pasqua: storia e proprietà nutrizionali
Stop alla cellulite con i cibi giusti
previous arrow
next arrow
Slider

IL LIMONE: UN ALLEATO PER DIMAGRIRE

Il succo di limone è un perfetto alleato nella perdita di peso, dato che stimola la salivazione e il flusso dei succhi gastrici ed è, quindi, un ottimo agente digestivo. Bevuto la mattina, al risveglio, è un tonico per il fegato, che viene stimolato a produrre bile e quindi si prepara a digerire i cibi della giornata. Gli effetti benefici del succo di limone sulla funzionalità epatica sono importanti poiché il buon funzionamento del fegato è la chiave per una buona digestione e disintossicazione dell’organismo ma anche per la perdita di peso.

Il succo di limone è un ottimo coadiuvante della digestione anche per il suo alto contenuto di acido citrico. È presente in molta frutta e verdura, ma ha la sua più alta concentrazione nel limone e nel limeL’acido non solo impedisce al frutto di deteriorarsi, ma nel metabolismo umano si combina, in una interazione complessa, con gli altri acidi e gli enzimi assicurando una digestione buona e senza problemi, attraverso la stimolazione dei succhi gastrici. Quando l’acido citrico raggiunge lo stomaco, sotto forma di polpa o di succo, aiuta la prima fase della digestione stimolando la produzione di enzimi digestivi, come ad esempio la pepsina, che scompongono le componenti proteiche del cibo. Ecco perché spruzzare del succo di limone su proteine quali carne magra, pollame, pesce, legumi e uova vi aiuterà sempre a digerirle meglio.

Le proprietà dimagranti e terapeutiche di questo frutto non si limitano al potenziamento della funzionalità epatica e digestiva. Questo prezioso alleato possiede molti altri assi nella manica, tra cui la pectina, la vitamina C, il calcio, la quercitina e il limonene.

Lascia un commento