fbpx
Arancia: l’agrume per eccellenza!
Arancia: l’agrume per eccellenza!
Mangiare sano, qualunque sia lo stile alimentare, allunga la vita
Mangiare sano, qualunque sia lo stile alimentare, allunga la vita
Alimenti integrali: salute e gusto
Alimenti integrali: salute e gusto
30707016_10156301888199287_1493183837591568384_n
previous arrow
next arrow

LA “DIETA” DI McDonald’s: QUANDO LA PUBBLICITÀ PASSA IL LIMITE

Dilaga la polemica per la comparsa di una pubblicità occulta di McDonald’s, con tanto di invito e regole d’oro alla dieta nel fast food, in un libro di tecnologia per la scuola media dove si dice che “alimentarsi al fast food non sempre e non necessariamente significa assumere calorie e grassi“.

Mentre si diffonde in Italia, come nel resto del Mondo, l’allarme obesità, in particolar modo infantile (con un bimbo italiano su tre sovrappeso o obeso, un tasso altissimo che ci vede fra i peggiori in Europa), dilaga la polemica per la comparsa di una vera e propria pubblicità occulta al McDonald’s, con tanto di invito (e regole d’oro), alla dieta sana nel fast food, in un libro di tecnologia per la scuola media.

Il libro in questione ha come sottotitolo: “Materiali Settori produttivi Energia” e alla pagina 177 riporta un capitolo in cui si dice “alimentarsi al fast food non sempre e non necessariamente significa assumere calorie e grassi in esubero“.

Una pubblicità amara da digerire perché con i ragazzi in età scolare non si scherza, e anche se il marketing gioca con i confini della moralità per raggiungere i consumatori più appetibili, dovrebbe avere limiti invalicabili. E non solo, oltre il danno la beffa, visto che la cosa vergognosa è che McDonald’s era stato messo in una black list proprio dal ministero della Pubblica istruzione.

Lascia un commento