fbpx
La carne d’agnello: leggera, sostanziosa e digeribile.
La colomba di Pasqua: storia e proprietà nutrizionali
Stop alla cellulite con i cibi giusti
previous arrow
next arrow
Slider

LASAGNA CON CAROTE E SCAMORZA

Lasagna con carote e scamorza

Per 4 persone

280 g di lasagne, 500 g di carote, 120 g di scamorza affumicata, 100 g di yogurt magro, 1 cipollotto, 12 foglie grandi di salvia, circa 1 bicchiere di latte, olio, sale, pepe, cannella in polvere.

1. Lessate le carote in abbondante acqua salata, scolatele con una schiumarola (conservando la loro acqua che servirà per lessare la pasta) e tagliatele in 4 parti per il lungo, quindi a cubetti piccoli.

2. Lasciate appassire il cipollotto affettato in una padella con 2 cucchiai d’olio. Aggiungete le carote, una foglia di salvia tritata e proseguite per circa 3 minuti, insaporendo con sale, pepe e un pizzico di cannella.

3. Levate dal fuoco e frullate la metà delle carote insieme allo yogurt e al latte necessario per ottenere una crema piuttosto morbida.

4. Tagliate le lasagne in quadrati di circa 10 cm per lato e sbollentatele nell’acqua delle carote, riportata a bollore, insieme a un filo d’olio per evitare si incollino tra loro. Scolatele e stendetele su un panno da cucina senza sovrapporle.

5. Oliate una pirofila e preparate le 4 porzioni di lavagnette: posate sul fondo i primi 4 quadrati, uno accanto all’altro, conditeli con un po’ di crema e di cubetti di carote, una spolverata di scamorza grattugiata, coprite con un altro strato di pasta e continuate così fino alla fine. Terminate con abbondante scamorza, grattugiata o a fette.

6. Infornate a 180 ˚C per 10 minuti, o finché il formaggio in superficie non sarà sciolto, gratinate per altri 2 e servite.

Lascia un commento