fbpx
Arancia: l’agrume per eccellenza!
Arancia: l’agrume per eccellenza!
Mangiare sano, qualunque sia lo stile alimentare, allunga la vita
Mangiare sano, qualunque sia lo stile alimentare, allunga la vita
Alimenti integrali: salute e gusto
Alimenti integrali: salute e gusto
30707016_10156301888199287_1493183837591568384_n
previous arrow
next arrow

LASAGNETTE COLORATE CON RADICCHIO, RICOTTA E MANDORLE

Lasagnette colorate con radicchio, ricotta e mandorle

Per 4 persone

4 sfoglie di pasta fresca all’uovo, 4 sfoglie di pasta fresca verde, 400 g di ricotta, 3 cespi di radicchio rosso, 50 g di mandorle, 1 spicchio di aglio, olio di oliva extra vergine, sale e pepe.

1. Tritate un pezzetto dello spicchio d’aglio con la parte rossa di 3-4 foglie di radicchio e mescolateli subito a 3-4 cucchiai d’olio. Mettete quest’olio da parte. Affettate il restante radicchio e asciugatelo il più possibile.

2. Rosolate in padella l’aglio restante, tritato, insieme a poco olio; aggiungete il radicchio affettato, salate, pepate e cuocete a calore alto per 5 minuti abbondanti mescolando spesso.

3. Tostate le mandorle in forno a 160 °C per 5 minuti circa. Una volta raffreddate, tritatele grossolanamente e amalgamatele alla ricotta e al radicchio cotto. Alla fine salate la crema ricavata.

4. Dividete ciascuna sfoglia a metà (oppure in 4 mini sfoglie, in questo caso ne otterrete 16 gialle e 16 verdi). Lessatele per 3-4 minuti in acqua salata, poi tenetele in acqua fredda per un minuto e stendetele ad asciugare su un panno.

5. Disponete 4 sfoglie gialle, ben distanziate, in una pirofila rivestita con carta da forno, farcitele con uno strato di crema al radicchio e copritele con 4 sfoglie verdi, continuate fino a formare 4 strati (oppure 8 per il formato mini), terminando con una sfoglia verde.

6. Infornate le lasagnette a 160 °C per 10 minuti scarsi. Quindi, con una paletta posatele delicatamente nei piatti e irroratele con l’olio al radicchio crudo preparato all’inizio. Servite subito.

Lascia un commento