fbpx
Arancia: l’agrume per eccellenza!
Arancia: l’agrume per eccellenza!
Mangiare sano, qualunque sia lo stile alimentare, allunga la vita
Mangiare sano, qualunque sia lo stile alimentare, allunga la vita
Alimenti integrali: salute e gusto
Alimenti integrali: salute e gusto
30707016_10156301888199287_1493183837591568384_n
previous arrow
next arrow

PUBBLICITÀ: QUALE VERITÀ?

Brutto colpo per la Ferrero che negli Stati Uniti è dovuta venire a patti con un’azione collettiva fatta dai consumatori (class action) verso la pubblicità della Nutella. La celebre crema al cioccolato che annovera milioni di fans in Italia e nel mondo si presenta, infatti, negli spot pubblicitari come un “cibo salutare, nutriente e che fa bella la vita”.

La signora Marnie Glover dell’Alabama ha portato in tribunale la ditta italiana documentando che la Nutella in realtà contiene alti livelli di grassi saturi e di zuccheri raffinati. Insomma, il contrario di un cibo salutare ed equilibrato sotto il profilo nutrizionale. È noto, infatti, che grassi saturi e zuccheri raffinati sono accertati fattori di rischio per eccesso di colesterolo, aterosclerosi, diabete, sovrappeso e obesità. Ma questo era risaputo da tempo, così come è risaputo che anche la cioccolata ha un profilo nutrizionale molto simile a quello della nota crema di nocciole e quindi gli stessi svantaggi. Questo vuol dire aborrire la Nutella o la cioccolata? No, vuol dire non usarle come alimento quotidiano ma come un regalo che saltuariamente facciamo al nostro palato. Negli Usa il raggiungimento di questa consapevolezza sarà facilitato dalle modifiche pubblicitarie imposte alla Ferrero e dai circa 2,5 milioni di dollari che quest’azienda dovrebbe sborsare a favore dei cittadini ricorrenti. In Italia, purtroppo, il potere dei consumatori nei confronti dei grandi colossi industriali è ancora molto debole e poco esercitato.

Lascia un commento