fbpx
Arancia: l’agrume per eccellenza!
Arancia: l’agrume per eccellenza!
Mangiare sano, qualunque sia lo stile alimentare, allunga la vita
Mangiare sano, qualunque sia lo stile alimentare, allunga la vita
Alimenti integrali: salute e gusto
Alimenti integrali: salute e gusto
30707016_10156301888199287_1493183837591568384_n
previous arrow
next arrow

SALE: CONSUMO ECCESSIVO AL SUD

Consumo di sale oltre le dosi raccomandate dall’Organizzazione mondiale della Sanità (Oms). Gli italiani ne consumano quasi il doppio, in particolare al Sud dove in media è di oltre 11 grammi al giorno. I dati emergono da una ricerca pubblicata sulla rivista British Medical Journal realizzata nell’ambito del Programma Minisal-Gircs al quale ha partecipato anche l’Istituto superiore di Sanità.

Dallo studio è emerso che le differenze nei consumi di sale tra le regioni italiane è attribuibile alle diseguaglianze socioeconomiche. In particolare in Sicilia, Calabria, Puglia e Basilicata il consumo medio è più di 11 grammi al giorno mentre altrove è meno di 10 grammi. L’Oms ne raccomanda invece 5 grammi al giorno.

La ricerca ha preso in esame i dati di un campione di 3857 uomini e donne, fra i 39 e i 79 anni. È emersa un’associazione tra maggior consumo di sale e chi svolge lavori manuali e chi ha un titolo di studio inferiore. Queste differenze sono indipendenti da età, sesso e altri possibili fattori confondenti. Oltre le dosi raccomandate dall’Oms anche l’assunzione di potassio indicate in 3510 milligrammi al giorno, maggiore nelle regioni centrali e in alcune regioni del Sud rispetto al Nord.

Quali sono i rischi di un eccessivo consumo di sale?

Il rischio maggiore è rappresentato dal peggioramento dell’ipertensione. Consumare troppo sale porta a uno sbilanciamento del controllo a livello renale del metabolismo delle sostanze che lo compongono. Ricordiamo che comunque il sale, nelle giuste quantità e sempre iodato, fornisce un elemento essenziale per il nostro organismo, il sodio, fondamentale per diverse funzioni cellulari.

È peggio consumare troppo sale o troppo zucchero?

Se una persona è in salute direi di stare un po’ più attenta all’eccesso di zucchero.

Come fare per tenere sotto controllo il consumo di sale?

In primo luogo limitando il consumo di prodotti confezionati e surgelati, preferendo dunque alimenti freschi. Prendiamo per esempio i legumi: preferibili quelli freschi, ma se consumiamo quelli in barattolo o in lattina, ricordiamoci di sciacquarli bene prima di cuocerli. Inoltre è meglio contenere il consumo di insaccati, formaggi stagionati, dadi da cucina e poi le salse, dalla soia alla maionese al ketchup.

Anche pane e pizza contengono molto sale?

Sì, infatti dobbiamo stare attenti al consumo frequente di questi prodotti con i quali è facile superare la dose raccomandata. Il pane sciapo può riequilibrare l’apporto di sale. Un altro consiglio è di regolarsi nei condimenti, di aggiungere poco sale, o per nulla, e di preferire spezie o erbe aromatiche per dare sapidità e gusto ai piatti.

Lascia un commento