fbpx
Arancia: l’agrume per eccellenza!
Arancia: l’agrume per eccellenza!
Mangiare sano, qualunque sia lo stile alimentare, allunga la vita
Mangiare sano, qualunque sia lo stile alimentare, allunga la vita
Alimenti integrali: salute e gusto
Alimenti integrali: salute e gusto
30707016_10156301888199287_1493183837591568384_n
previous arrow
next arrow

SUGGERIMENTI PER CONSUMARE PIÙ FRUTTA E VERDURA

Quando fate la spesa, comprate vari tipi di frutta e verdura in modo da avere in casa molte possibilità di scelta.

Fate una scorta di verdure surgelate in modo che abbiate un piatto di vegetali per ogni pasto. Le verdure surgelate sono molto facili da cuocere a vapore.

Se non fate la spesa frequentemente nel corso della settimana, usate prima la frutta e la verdura che si deteriora velocemente, come pesche e asparagi. Consumate dopo la varietà più resistenti, come mele e zucca, e lasciate per ultimi i surgelati.

Tenete frutti e verdure dove potete vederle. Più spesso li vedete, più è facile li consumiate.

Tenete sul ripiano superiore del frigorifero una ciotola con verdure già tagliate.

Preparate una grande insalata mista con diversi tipi di verdura: pomodori, carote tagliate, peperoni rossi, broccoli, scalogni e germogli. Mettetela in una grande scodella con un coperchio a tenuta d’aria, in modo che possiate goderne per diversi giorni.

Tenete un vassoio di frutta sul ripiano della cucina, sul tavolo o sulla scrivania.

Mettete un frutto o delle verdure tagliate nella vostra borsa e alcuni fazzolettini umidi per potervi pulire facilmente.

Aumentate le porzioni quando servite i vegetali. Un modo facile per farlo è aggiungere verdure fresche, come bietole, cavolo riccio o foglie di barbabietole alle verdure stufate o fritte.

Aggiungete diverse varietà di verdure quando preparate minestre, salse e piatti in umido. Per esempio, aggiungete carote grattugiate e zucchine al sugo degli spaghetti.

Approfittate dei bar dove servono verdura e frutta pronte come pure insalate preparate con frutta e verdura.

Usate salse a base di verdure e succhi vegetali con poco sodio o succo di pomodoro senza l’aggiunta di sale.

Scegliete frutti freschi come dessert. Per un dessert speciale, provate un gelato di frutta con yogurt povero di grassi oppure un sorbetto servito con tante bacche.

Congelate i mirtilli nella stagione in cui li trovate freschi sui mercati (oppure quando li raccogliete in montagna). Sono un ottimo sostituto per gelati, ghiaccioli e altri cibi ricchi di zucchero.

Lascia un commento