fbpx
Gli edulcoranti sono davvero innocui? L’OMS si pronuncia
Gli edulcoranti sono davvero innocui? L’OMS si pronuncia
Cetrioli, bellezza al naturale
Cetrioli, bellezza al naturale
Caffeina: acuisce la mente ma meno efficace contro la sonnolenza
Caffeina: acuisce la mente ma meno efficace contro la sonnolenza
30707016_10156301888199287_1493183837591568384_n
previous arrow
next arrow

VENTENNI PIÙ SERENI SE MANGIANO FRUTTA

Che la frutta e la verdura facciano bene alla salute non è un segreto, ma un nuovo studio dell’Università di Otago svela un beneficio in più: mangiare più frutta e verdura è una strategia per calmarsi. Infatti, l’alimentazioneverde” non si limita a rendere le persone più rilassate ma le aiuta a sentirsi più felici e cariche di energie nella quotidianità. La ricerca è stata pubblicata sul British Journal of Health Psychology, condotta da Tamlin Conner, Bonnie White e Caroline Horwath ed ha coinvolto 281 adulti giovani con un’età media di vent’anni.

Lo studio ha monitorato i partecipanti per ventuno giorni ed ha rilevato una strettissima correlazione tra l’umore quotidiano e il consumo di frutta e verdura. I risultati hanno dimostrato che mangiare più frutta e verdura rilassa i nervi, aumenta la positività e il senso di felicità individuale. Le persone coinvolte nel progetto hanno dichiarato, infatti, di sentirsi più felici e rilassate del normale durante le giornate in cui avevano assunto più frutta e verdura rispetto ad altre tipologie di cibo. «Le porzioni di frutta e verdura da consumare al giorno per essere più sereni devono essere sette o otto, valutando le dimensioni di una porzione sulla base del quantitativo che rientra in una mano o nella metà di una tazza», ha spiegato la Conner.

Lascia un commento