fbpx
Arancia: l’agrume per eccellenza!
Arancia: l’agrume per eccellenza!
Mangiare sano, qualunque sia lo stile alimentare, allunga la vita
Mangiare sano, qualunque sia lo stile alimentare, allunga la vita
Alimenti integrali: salute e gusto
Alimenti integrali: salute e gusto
30707016_10156301888199287_1493183837591568384_n
previous arrow
next arrow

ZUCCA: ALLEGRIA A TAVOLA!

Già da lontano la riconosciamo sui banchi del mercato grazie alle sue dimensioni, e, quando è aperta, dal bel colore arancio dovuto alle elevate quantità di betacarotene, una sostanza appartenente alla famiglia dei carotenoidi (ovvero pigmenti organici naturali), che appartengono a loro volta alla famiglia dei terpeni. Quanti paroloni per dire quanto fa bene questo ortaggio tipico dell’autunno. Ma non finisce qui. La zucca è tanto versatile in cucina quanto utile per la salute:

da quella della pelle a quella degli occhi. I carotenoidi, inoltre, ci proteggono dalle malattie cardiovascolari e, sembra, da alcuni tipi di tumore.

Tante virtù, poche calorie

Nonostante il sapore dolce faccia pensare al contrario, 100 g di zucca apportano soltanto 18 kcal: non va dimenticato che quasi il 95% di questo ortaggio è, difatti, costituito da acqua. Tuttavia, in 100 grammi di zucca troviamo ben 600 microgrammi di vitamina A, ovvero il fabbisogno giornaliero per una donna di questa vitamina, mentre l’uomo ne richiede 700 microgrammi. Inoltre la zucca è ricca di minerali come ferro, calcio e, specialmente, potassio: ben 340 mg (sempre su 100 g), pari al potassio contenuto nella stessa quantità di banana, un frutto spesso consigliato come integratore naturale proprio di questo minerale.

Zucca al forno con salsa di soia

Frullate 50 ml d’olio extravergine d’oliva con 30 ml d’olio di sesamo (se non l’avete sostituitelo con altro olio extravergine), 50 ml di salsa di soia e qualche ago di rosmarino. Di seguito, disponete una ventina di fettine sottili di zucca tagliate allo spessore di 3 mm e con la buccia, su una teglia rivestita con carta da forno. Condite ogni fettina con la salsa e poi infornate a 220 °C per 15-20 minuti. Servitele ancora calde.

Lascia un commento