fbpx
Comprare il pesce fresco? Ecco la guida pratica all’acquisto
Colesterolo sotto controllo con la giusta alimentazione
Ecco cosa c’è da sapere per mangiare le uova in sicurezza
previous arrow
next arrow
Slider

Semi di zucca: il buono della zucca

I semi di zucca hanno molte proprietà benefiche per l’organismo grazie al loro elevato contenuto di sostanze nutritive. Oltre a essere acquistati già confezionati, possono essere estratti da qualsiasi zucca, puliti e conservati.

Un utilizzo che permette di impiegarli subito, senza eliminare il rivestimento esterno o essiccarli, è farne un latte vegetale: frullate 140 g di semi puliti con 1 litro d’acqua (unite anche datteri o uvetta se preferite un gusto più dolce), poi filtrate attraverso un panno pulito. Otterrete una bevanda ricca di sostanze antiossidanti e magnesio, buona da bere tal quale o da usare per preparare ricette diverse, dolci e salate. I semi di zucca sono ottimi anche per arricchire tanti impasti lievitati e grissini di ogni tipo, oltre a svariati impieghi più originali, come quelli che vi illustriamo nei box.

In cucina

Fichi essiccati ripieni di semi

Procuratevi 10 fichi secchi il più possibile grandi e morbidi. Incideteli da un lato e create una tasca allargando un po’ l’interno con un piccolo cucchiaino o con le dita. Tritate 2 cucchiai di semi di zucca in modo grossolano, e fate lo stesso con una manciata di gherigli di noce. Mescolateli in una ciotola con 1 cucchiaino raso di scorza grattugiata di arancia, poi impastate con 1 cucchiaio scarso di miele d’acacia, oppure malto di cereali o mosto cotto. Farcite ogni fico con una piccola porzione di ripieno, poi richiudetelo. Conservate i fichi ripieni in un vaso di vetro e consumateli entro un mese.

Croccante di semi di zucca

Tostate 200 g di semi di zucca in un tegame su una fiamma medio-alta per 3-4 minuti. In un pentolino unite 90 g di zucchero di canna integrale con 100 g di melassa (sostituibile con miele); portate a bollore a fuoco basso mescolando e, dopo 30 secondi, aggiungete i semi di zucca. Amalgamate senza fermarvi con un cucchiaio di legno e spegnete dopo 2 minuti. Rovesciate il composto su un foglio di carta da forno unto d’olio e ricopritelo con un altro foglio, sempre unto. Stendetelo con un mattarello compattando i bordi, raggiungendo uno spessore di 7 mm circa, poi lasciatelo intiepidire. Tagliate a pezzi o in barrette il croccante con un coltello unto e affilato e conservatelo in una scatola di latta foderata di carta da forno.

Bellezza

Scrub corpo ai semi di zucca

Potete usare i semi di zucca in modo semplice e veloce per realizzare uno scrub corpo fatto in casa. Macinate in un piccolo mixer 1 cucchiaio di semi di zucca, procedendo a scatti fino a renderli una farina grossolana. Mescolateli in una ciotola con 4 cucchiai di sale fino, 4 cucchiai di zucchero e 5 cucchiai di olio di mandorle dolci o di olio extravergine. Aggiungete 10 gocce di olio essenziale (agrumi energizzanti, o menta rinfrescante o ancora lavanda rilassante) e mescolate bene. Se il composto vi sembrasse troppo secco, aggiungete altro olio. Si conserva per un paio di mesi se tenuto lontano dall’umidità e va usato sotto la doccia dopo il bagnoschiuma.

Lascia un commento