fbpx
Arancia: l’agrume per eccellenza!
Arancia: l’agrume per eccellenza!
Mangiare sano, qualunque sia lo stile alimentare, allunga la vita
Mangiare sano, qualunque sia lo stile alimentare, allunga la vita
Alimenti integrali: salute e gusto
Alimenti integrali: salute e gusto
30707016_10156301888199287_1493183837591568384_n
previous arrow
next arrow

DIETA E COLITE

Il consiglio in questi casi è di seguire una dieta ricca di acqua e fibre. I residui non digeribili degli alimenti vegetali tendono infatti ad assorbire acqua, distendendo le pareti del colon e impedendo la loro contrazione nervosa. Tale funzione è svolta soprattutto dalla fibra insolubile, contenuta nei cereali ed in alcuni tipi di ortaggi. Bisogna comunque sottolineare che i cibi particolarmente ricchi di fibre, come i cereali integrali e i vegetali a foglia, possono talvolta essere loro stessi causa dei disturbi. Se assunta in eccesso la fibra potrebbe infatti avere effetti contrari a quanto sperato, provocando diarrea ed accumulo di aria nei soggetti che già ne soffrono. Anche un eccesso di grassi nella dieta può aggravare i sintomi tipici della colite.


ALIMENTI CONSIGLIATI

ALIMENTI DA EVITARE

Patate 

Cibi ricchi di zucchero 

Carote

Dolcificanti dietetici 

Carciofo 

Bibite gassate 

Cavolo 

Cibi ricchi di grassi 

Cetriolo 

Aglio 

Mela 

Cipolla 

Mirtillo 

Peperoni 

Finocchio

Pepe 

Alcol

Salse piccanti

Caffè

Piatti troppo elaborati

Polline

Lievito

Olio di menta piperita 

 

Un altro aspetto importante della dieta per la colite è l’utilizzo di alimenti probiotici, ricchi di batteri “buoni”, perché capaci di riequilibrare e rinforzare la flora batterica del colon.

Unendo a questi semplici accorgimenti un po’ di moto e qualche pausa rilassante, molte persone riescono a trarre notevole giovamento.

Lascia un commento