fbpx
Arancia: l’agrume per eccellenza!
Arancia: l’agrume per eccellenza!
Mangiare sano, qualunque sia lo stile alimentare, allunga la vita
Mangiare sano, qualunque sia lo stile alimentare, allunga la vita
Alimenti integrali: salute e gusto
Alimenti integrali: salute e gusto
30707016_10156301888199287_1493183837591568384_n
previous arrow
next arrow

DIETA E TRIGLICERIDI

All’interno del nostro organismo i trigliceridi rappresentano i principali componenti del tessuto adiposo (funzione energetica di riserva), nel quale vengono accumulati all’interno di cellule, dette adipociti (circa l’87% dell’adipe è costituito da grasso vero).La quota di trigliceridi presente nel sangue (trigliceridemia) è normalmente compresa tra valori di 50 e 150/200 mg/dl.

Triglicerid normali >150 mg/dl
Trigliceridi border-line 150-199 mg/dl
Trigliceridi alti 200-499 mg/dl
Trigliceridi molto alti >500 mg/dl

colesterolo

Conoscere la concentrazione sanguigna di questi lipidi è molto importante, poiché permette di stabilire il rischio cardiovascolare di un individuo.

Se i trigliceridi sono alti è molto importante:

  • correggere sovrappeso e obesità;

 

  • ridurre, meglio evitare, l’alcol;

 

  • ridurre il consumo gli zuccheri semplici (dolci, frutta disidrata e frutta zuccherina, come fichi, banane, uva, mandarini e cachi);

 

  • limitare l’apporto calorico, evitando le abbuffate;

 

  • consumare pesce almeno 2-3 volte a settimana; in altrettante occasioni sostituire la carne con i legumi;

 

  • limitare il consumo di cibi ricchi di grassi saturi (contenuti soprattutto nei latticini e nella carne grassa), sostituendoli con quelli ricchi di acidi grassi monoinsaturi ed in particolare di acido oleico (olio di oliva, frutta secca ed oli vegetali in genere);

 

  • ridurre, meglio evitare, i grassi idrogenati (contenuti nella margarina ed in molte pastine, snack e prodotti da forno confezionati);

 

  • l’apporto di fibra con la dieta dovrà essere aumentato o mantenuto in modo tale da fornire circa 30 grammi di fibre al giorno. Per raggiungere tali valori è sufficiente consumare almeno 4-5 porzioni abbondanti di frutta e verdura associandole eventualmente ad alimenti integrali;

 

  • mantenere elevato il consumo di alimenti ricchi di antiossidanti.

Lascia un commento