fbpx
Arancia: l’agrume per eccellenza!
Arancia: l’agrume per eccellenza!
Mangiare sano, qualunque sia lo stile alimentare, allunga la vita
Mangiare sano, qualunque sia lo stile alimentare, allunga la vita
Alimenti integrali: salute e gusto
Alimenti integrali: salute e gusto
30707016_10156301888199287_1493183837591568384_n
previous arrow
next arrow

INVOLTINI DI CERNIA CON CHICCI DI GRANO SARACENO IN SALSA ROSSA

Involtini di cernia con chicchi di grano saraceno in salsa rossa

Per 4 persone
75 g di grano saraceno in chicchi, 250 g di filetti di cernia già puliti, 200 g di pomodorini, 16 foglie di lattuga, 2 carote piccole, 2 spicchi d’aglio piccoli, 1 cucchiaio di zenzero fresco grattugiato, 1 cucchiaino di prezzemolo tritato, olio, sale, maggiorana secca.

1. Tagliate le carote a cubetti, lessatele per 10 minuti in mezzo litro d’acqua poco salata e scolatele con una schiumarola in una ciotola. Nell’acqua bollente delle carote scottate per pochi secondi le foglie di lattuga, tuffatele in acqua ghiacciata e poi stendetele ad asciugare su un canovaccio. Conservate il brodo.

2. Tostate in una piccola casseruola il grano saraceno per 2-3 minuti a fuoco basso, bagnatelo con 200 ml scarsi del brodo di carote, portate a bollore e cuocete per 15 minuti a fuoco basso coprendo parzialmente con un coperchio. Levate dal fuoco e lasciate riposare il grano a pentola coperta per 10 minuti.

3. Rosolate per 1-2 minuti in una padella dal fondo spesso l’aglio tritato e lo zenzero con poco olio, aggiungete i filetti di cernia tagliati a dadini, salate e fateli saltare a calore vivace per 5 minuti. Levate il pesce dalla padella, rinforzare il fondo di cottura con altri 2 cucchiai d’olio, unite i pomodorini affettati, saltateli e lascateli insaporire per 5 minuti.

4. Trasferite i pomodori in un colino e schiacciateli il più possibile in modo da ricavare tutto il succo, poi insapori telo con un pizzico di maggiorana.

5. Mescolate il grano saraceno con i dadini di cernia, le carote e il prezzemolo; disponete questo composto nel centro delle foglie di lattuga, avvolgete a forma di involtino (eliminando la costa centrale se troppo dura). Adagiate gli involtini nei piatti, copriteli o affiancateli con la salsa di pomodori e servite. Se preferite consumarli caldi potete scottarli a vapore per pochi minuti prima di portarli in tavola.

Lascia un commento