fbpx
Arancia: l’agrume per eccellenza!
Arancia: l’agrume per eccellenza!
Mangiare sano, qualunque sia lo stile alimentare, allunga la vita
Mangiare sano, qualunque sia lo stile alimentare, allunga la vita
Alimenti integrali: salute e gusto
Alimenti integrali: salute e gusto
30707016_10156301888199287_1493183837591568384_n
previous arrow
next arrow

GRIGLIATA DI PESCE

Grigliata di pesce

Per 2 persone
1 trancio di pesce spada, 2 triglie, 2 sarde, 2 scampi o gamberoni, 2 seppie medio – piccole, 2 cucchiai d’olio extravergine di oliva, 2 spicchi d’aglio, sale, pepe.

1. Lavare il trancio di pesce spada sotto acqua fresca corrente e riporlo in un colino assieme all’altro pesce man mano che si è pulito.

2. Lavare le triglie e le sarde, eviscerarle e rimuovere le squame.

3. Lavare gli scampi (o i gamberoni) e tagliarli a metà con una forbice nel senso della lunghezza.

4. Pulire le seppie, togliere la testa con i tentacoli e chiuderle con un paio di stuzzicadenti.

5. Mettere l’olio in una ciotola assieme all’aglio spellato ed affettato. Verrà usato per ungere il pesce durante la cottura.

6. Preparare la brace, che sarà pronta quanto la fiamma rossa del fuoco si attenua ed una velatura bianca appare sui tizzoni ardenti. E’ questo il momento di mettere la griglia sul fuoco a riscaldare, per poi pulirla con uno spazzolino di ferro, un raschietto o più semplicemente con qualche pezzo di carta da cucina, facendo molta attenzione a non bruciarsi.

7. Una volta messa sulla brace, spennellare il pesce con l’olio.

8. La cottura deve avvenire a fuoco dolce. Il tempo varia dai 10 ai 15 minuti, a seconda del tipo di cottura preferito.

9. Girare la griglia con il pesce di tanto in tanto. A fine cottura salare e pepare. Servire immediatamente.

Lascia un commento