fbpx
Arancia: l’agrume per eccellenza!
Arancia: l’agrume per eccellenza!
Mangiare sano, qualunque sia lo stile alimentare, allunga la vita
Mangiare sano, qualunque sia lo stile alimentare, allunga la vita
Alimenti integrali: salute e gusto
Alimenti integrali: salute e gusto
30707016_10156301888199287_1493183837591568384_n
previous arrow
next arrow

CARPACCIO DI CARCIOFI MARINATI ALLA LIGURE

Carpaccio di carciofi marinati alla ligure

Per 4 persone

12 fettine di pane casereccio, 200 g di yogurt magro, 6 carciofi , 2 mazzetti di rucola, 50 g di olive, 1 arancia, 1 limone, 1 spicchio di aglio, 1 mazzetto di prezzemolo, 1 cucchiaino di coriandolo in grani, olio extravergine d’oliva, sale e origano.

1. Tritate finemente l’aglio insieme alle foglie di prezzemolo, quindi irrorate il trito col succo del limone e mescolate a lungo ottenendo una salsina.

2. Pulite i carciofi conservando solo la parte più tenera, divideteli a metà, eliminate le barbe interne e affettateli sottilmente. Conditeli subito con la salsina al limone e un pizzico di sale. Amalgamate con cura gli ingredienti e lasciate marinare per almeno 30 minuti.

3. Grattugiate parte della scorza dell’arancia e mescolatela con lo yogurt, i grani di coriandolo pestati o macinati, poco sale e poco olio. Pelate l’arancia e tagliatela a mezze fette. Tostate le fettine di pane in forno caldo a 200 °C per 5 minuti e conditele con poco olio e un pizzico d’origano. Affettate la rucola e distribuitela sul fondo di 4 piatti.

4. Adagiate sull’insalata i carciofi con tutta la loro marinata, irrorate con un filo d’olio, disponete nel mezzo la salsa di yogurt e le olive. Decorate i bordi del piatto alternando il pane con le mezze fette d’arancia e servite subito. Se preferite, o dovete, evitare i cereali, potete sostituire il pane con le patate. Aiutandovi con un affettaverdure, tagliate sottilmente circa 500 g di patate gialle di dimensioni il più possibile uguali. Stendetele su un foglio di carta da forno, conditele con uno-due cucchiai d’olio, sale e origano e infornatele per un ventina di minuti.

Lascia un commento