fbpx
Olio extravergine di oliva promosso a farmaco in Usa
Un nuovo anno in salute con la Dieta Mediterranea
Mandarini, il relax della stagione fredda
Arrow
Arrow
Slider

D’estate dimagrire si può, anzi si deve!

A giugno è talmente facile perdere peso che è quasi un peccato non farlo… L’arrivo del caldo (ma non ancora eccessivo come in luglio), l’aumentodell’attività fisica dovuto alle giornate lunghissime e un fisiologico calo dell’appetito sono tutte carte che giocano a favore per una naturale diminuzione del peso. Sono principalmente due le caratteristiche che deve avere un’alimentazione sana in questo mese. Prima di tutto deve essere leggera ma completa, ossia con una quota corretta di carboidrati, proteine e grassi. Per semplificarvi la vita preferite quando possibile piatti unici arricchiti da tanta verdura, facili da preparare in casa e molto ben trasportabili in ufficio. Poi, idratatevi a sufficienzaaggiungendo all’acqua frutta e centrifugati di verdura, che vi daranno vitamine e Sali minerali, fondamentali per rimanere tonici.

BEVETE A SUFFICIENZA

Servono almeno un litro e mezzo-due d’acqua al giorno: bere è il principale atto terapeuticoper aiutare e consentire i processi di depurazione dell’organismo. Attenzione però a non bere troppa acqua durante i pasti.

 

NON SOLO ACQUA

Per potenziare l’effetto depurativo ed alcalinizzante della dieta, utile per contrastare una condizione di acidosi metabolicadovuta agli stress invernali, bevete durante il giorno al posto dell’acqua spremute di agrumi, succhi freschi (cioè fatti in casa) di frutta e centrifugati di verdure.

Lascia un commento