fbpx
Mangiare cibi di stagione, una scelta di salute!
Mangiare cibi di stagione, una scelta di salute!
Dalla dieta mediterranea al movimento i segreti della longevità
Dalla dieta mediterranea al movimento i segreti della longevità
Carnevale: i segreti per friggere bene
Carnevale: i segreti per friggere bene
30707016_10156301888199287_1493183837591568384_n
previous arrow
next arrow

PREVENIRE IL CANCRO ALLO STOMACO CON PATATE E CAVOLI

Mangiare patate e cavolo può contribuire a ridurre il rischio di sviluppare il cancro allo stomaco. Non solo. Le persone che consumano una gran quantità di verdure, come cipolle e cavolfiore, hanno un terzo di probabilità in meno di ammalarsi di questo tumore. Un rischio che invece aumenta quando si consuma birra, alcolici, sale e conserve.

Almeno questo è quanto emerso da uno studio della Zhejiang University in Cina, riportato dal quotidiano britannico Daily Mail. I ricercatori hanno analizzato i dati di 76 ricerche sul cancro allo stomaco e dieta, che hanno coinvolto un totale di 6,3 milioni di persone, di cui 33mila morti per tumore dello stomaco.

Dai risultati è emersi che per ogni 100 grammi di frutta mangiata al giorno il rischio di sviluppare questo cancro si è ridotto del 5%. Le probabilità di ammalarsi sono ulteriormente scese, precisamente dell’8%, quando invece sono stati assunti 50 mg di vitamina C, l’equivalente di due patate. Mentre il sale ha aumentato il rischio del 12%.

Lascia un commento