fbpx
L’impatto della nutrizione di precisione sul diabete
L’impatto della nutrizione di precisione sul diabete
 Le raccomandazioni nutrizionali dell’American Heart Association
 Le raccomandazioni nutrizionali dell’American Heart Association
10 porzioni di frutta e verdura al giorno per allungare la vita
10 porzioni di frutta e verdura al giorno per allungare la vita
30707016_10156301888199287_1493183837591568384_n
previous arrow
next arrow

BAMBINI: FORMA FISICA IN DECLINO, CALA DEL 5% OGNI 10 ANNI

La forma fisica dei più piccoli è in declino: secondo uno studio dell’Università del South Australia “i ragazzi di oggi non tengono più il passo dei genitori: per percorrere un miglio di corsa impiegano oggi 90 secondi in più rispetto ai piccoli di 30 anni fa”. A riportarlo è l’Osservatorio Nestlè-Fondazione Adi, che cita anche il dato secondo cui “dal 1975, la forma fisica dei ragazzi tra i 9 e i 17 anni è diminuita, ogni dieci anni, del 5%”.

A detta degli esperti, la responsabilità degli adulti sull’educazione ai corretti stili di vita non incide solo sui propri figli ma anche sulle generazioni future. “I comportamenti d’oggi sembrano dunque in grado di determinare quelli delle comunità di domani e le abitudini a una corretta alimentazione vengono trasmesse da una generazione all’altra”. I dati della V edizione dell’Osservatorio “sembrano dimostrare, in Italia, la necessità di una maggior consapevolezza dell’importanza del nucleo familiare allargato per una corretta nutrizione. Solo per 3 italiani su 10, infatti, la famiglia rappresenta il principale punto di riferimento per l’educazione alimentare, con un 15% del campione che identifica nei genitori la fonte primaria di informazioni e un altro 15% che indica i nonni”.

“Gli esempi positivi dei genitori e dei nonni – commenta Giuseppe Fatati, coordinatore dell’Osservatorio – influenzano i comportamenti dei giovani, e non solo quelli alimentari. I ragazzi ereditano in qualche modo anche lo stile di vita.

Secondo gli ultimi dati Istat e Coni, tra il 2009 e il 2010 i bimbi di 6-10 anni che fanno sport sono aumentati: 100mila praticanti in più. Eppure anche i giovani in sovrappeso tendono ad aumentare. È importante capire che fare sport due o tre volte la settimana non basta assolutamente, se per il resto della giornata l’alimentazione e l’attività fisica sono inadeguati”.

Lascia un commento