fbpx
E dopo Pasqua… per tutti la dieta-primavera
E dopo Pasqua… per tutti la dieta-primavera
Mangiare cibi di stagione, una scelta di salute!
Mangiare cibi di stagione, una scelta di salute!
Dalla dieta mediterranea al movimento i segreti della longevità
Dalla dieta mediterranea al movimento i segreti della longevità
30707016_10156301888199287_1493183837591568384_n
previous arrow
next arrow

LE 10 DIETE PIÙ POPOLARI E STRAMPALATE DEL 2012 NEL WEB

Nessun nutrizionista o medico ma una folla di celebrities, guru e metodi poco scientifici sono i più seguiti in internet da chi cerca un modo per dimagrire. È quella dello “squalo di Baltimora”, Michael Phelps, considerato il più grande nuotatore di tutti i tempi, che alle Olimpiadi di Londra ha raggiunto quota 22 medaglie olimpiche di cui 18 ori, la dieta più ricercata nel world wide web nel 2012.

Tutto è nato da una sua curiosa e strampalata affermazione: ”consumo 12.000 calorie al giorno”. Poi smentita da lui stesso (ne assume 4.000 al giorno, pare) ma ciò è bastato per fargli avere il primo posto nella top ten delle diete più cliccate in internet dell’anno, secondo l’annuale classifica stilata da Google Zeitgeist list, che aggrega milioni di ricerche fatte ogni giorno nel motore di ricerca. Al secondo posto c’è quella seguita dalla cantante-attrice Beyoncè che inizialmente adottò un regime alimentare liquido, molto controverso e criticato dai dietologi, che le permise uno snellimento rapido mentre ora segue una dieta priva di glutine e a basso indice glicemico.

Terzo posto: dieta ai chetoni di lampone. L’ideatore, Mehmet Oz, sostiene che sfruttando l’enzima dei lamponi si ottengano effetti miracolosi e lo dimostra con studi clinici giapponesi, svolti però solo sui topi. La dieta “p.i.n.k” è al posto n.4: il metodo unisce cibi sani e proteici a ginnastica ed allenamenti “cardio” e promette “più magri, forti e sexy“. Al quinto posto c’è la dieta della supermodel e neomamma Adriana Lima che per sfilare a pochissima distanza dal parto ha bevuto solamente: 4 litri di acqua al giorno e frullati proteici.

Seguono le diete di Miranda Kerr (cibi salutari, acqua calda con limone e succhi di frutti australiani), Carmen Electra (la modella-attrice segue la N.V.Diet, in auge fra le celebrities a base di pillole con erbe varie). A posto n.8 delle diete più popolari c’è quella del sondino, ovvero la chetogenica enterale, con cui si smette di mangiare normalmente e si assumono nutrienti solo con un sondino che dal naso scende nello stomaco. La dieta del digiuno (permessi solo di succhi di frutta o verdura da bere per 3-14 giorni) e la dieta di Marisa Miller, supermodel di Victoria Secret’s, si piazzano rispettivamente al nono e al decimo posto.

Lascia un commento