fbpx
L’impatto della nutrizione di precisione sul diabete
L’impatto della nutrizione di precisione sul diabete
 Le raccomandazioni nutrizionali dell’American Heart Association
 Le raccomandazioni nutrizionali dell’American Heart Association
10 porzioni di frutta e verdura al giorno per allungare la vita
10 porzioni di frutta e verdura al giorno per allungare la vita
30707016_10156301888199287_1493183837591568384_n
previous arrow
next arrow

MANGIARE… NON MANGIARE

Chi non ha mai provato a mettersi a dieta?… Mangiare poco, male, fare sacrifici per riacquistare la taglia che avevamo un po’ di tempo fa, per figurare bene in costume da bagno, per piacere agli altri e a noi stessi. I dati epidemiologici ci mettono di fronte a una situazione preoccupante. La nostra alimentazione è spesso “sbilanciata”: negli Stati Uniti circa il 50% della popolazione è sovrappeso, ma anche i dati che si riferiscono al nostro Paese sono preoccupanti.

Secondo il settimo rapporto dell’obesità redatto dall’Istituto Auxologico nel 2011, circa il 10% della popolazione adulta italiana è obesa e il 35% è in sovrappeso, quindi ci sono oltre venti milioni di italiani che hanno problemi di peso: il 28% degli obesi afferma di aver seguito una dieta. Come sono queste diete? Spesso autoprescritte o suggerite da amici che “le hanno provate”, possono causare la sindrome “yo-yo” cioè dimagrimenti provvisori seguiti da rapido recupero del peso.

Bisogna combattere un pregiudizio molto diffuso che associa il termine dieta a regime dimagrante ottenuto con privazioni e sacrifici e di recuperare l’etimologia originale greca: diaita uguale a stile di vita.

Non esiste uno stile e quindi una dieta uguale per tutti, infatti, ciascuno di noi è unico: le più recenti scoperte delle scienza biologiche, in particolare quelle legate alla genetica, ci danno una visione della vita sempre meno deterministica. Ogni vivente è un sistema complesso, diverso da tutti gli altri, anche se le regole di base son semplici e comuni. Per noi uomini l’alimentazione va oltre il “procurarsi il cibo quotidiano” e si riempie di significati culturali e simbolici: ognuno deve trovare un proprio stile partendo dai ritmi del corpo, imparando a conoscerlo e a rispettarlo.

Lascia un commento