fbpx
L’impatto della nutrizione di precisione sul diabete
L’impatto della nutrizione di precisione sul diabete
 Le raccomandazioni nutrizionali dell’American Heart Association
 Le raccomandazioni nutrizionali dell’American Heart Association
10 porzioni di frutta e verdura al giorno per allungare la vita
10 porzioni di frutta e verdura al giorno per allungare la vita
30707016_10156301888199287_1493183837591568384_n
previous arrow
next arrow

MENO ZUCCHERI NEI CIBI PER BAMBINI

Assolatte al fianco del ministero della Salute per una nuova riduzione del contenuto di zuccheri aggiunti in yogurt e latti fermentati per i bambini. Negli ultimi anni i produttori che aderiscono ad Assolatte hanno ridotto del 23% gli zuccheri aggiunti a yogurt e latti fermentati destinati ai bambini. E il tenore in zucchero diminuirà ancora con un ulteriore taglio del 5% nei prossimi tre anni. È questo il nuovo impegno sottoscritto da Assolatte con il ministero della Salute, nel corso della conferenza internazionale “Nutrire il Pianeta, nutrirlo in salute” che ha luogo in Expo a Palazzo Italia.

L’accordo con il Ministero, firmato dal Consigliere delegato di Assolatte, Adriano Hribal, giunge al termine di un percorso di lavoro e di collaborazione che conferma la sensibilità delle imprese lattiero casearie ai temi della salute e al continuo miglioramento delle caratteristiche nutrizionali dei prodotti alimentari. Assolatte ribadisce così il proprio impegno virtuoso perché la sana e corretta alimentazione vada di pari passo con prodotti di elevato valore nutrizionale, gustosi e gradevoli, anche per contrastare il preoccupante calo dei consumi di yogurt e latti fermentati tra i più giovani.

Nel suo documento il ministero della Salute riconosce il valore nutrizionale di yogurt e latti fermentati e ne conferma l’importanza nell’alimentazione dei bambini. «Yogurt e latti fermentati – si legge nel documento ministeriale – sono alimenti che conservano tutte le caratteristiche del latte, con in più il vantaggio di avere una maggiore digeribilità dovuta alle sostanze prodotte (peptidi e aminoacidi liberi) e all’azione dei microrganismi presenti nel prodotto finito. In particolare per i bambini, yogurt e latti fermentati rappresentano una valida colazione o uno snack o una merenda equilibrata; tali prodotti, ancor più se accompagnati da frutta, aiutano infatti ad assumere le quantità raccomandate di minerali e di vitamine funzionali alla crescita, nonché proteine ad elevato valore biologico».

Anche la Commissione europea, attraverso i programmi latte alle scuole, incoraggia il consumo di latte e derivati al fine di educare i bambini all’adozione di sane abitudini alimentari e di contribuire alla lotta contro l’obesità. Quello dello yogurt e dei latti fermentati è uno dei settori più innovativi di tutto l’universo alimentare. Le imprese continuano a proporre nuovi prodotti che rispondono alle mutevoli esigenze dei consumatori e a studiare gusti e texture accattivanti, utili per invogliare al consumo anche i più piccoli. In parallelo le aziende lavorano da anni per assicurare prodotti che offrono apporti diversi di proteine, carboidrati e grassi, così da rispondere alle esigenze di tutti i target di consumatori e da offrire prodotti in linea con le moderne esigenze nutrizionali.

Lascia un commento