fbpx
L’impatto della nutrizione di precisione sul diabete
L’impatto della nutrizione di precisione sul diabete
 Le raccomandazioni nutrizionali dell’American Heart Association
 Le raccomandazioni nutrizionali dell’American Heart Association
10 porzioni di frutta e verdura al giorno per allungare la vita
10 porzioni di frutta e verdura al giorno per allungare la vita
30707016_10156301888199287_1493183837591568384_n
previous arrow
next arrow

METODI DIMAGRANTI A CONFRONTO

Restrizione calorica, in particolare di grassi; aumento dell’attività fisica; prodotti farmaceutici prescritti dal nutrizionista e partecipazione a un programma di dimagramento. Questi quattro fattori sono risultati i più efficaci nel favorire la perdita di chili.

Almeno secondo le conclusioni di un recente studio condotto a Boston dal Beth Israel Deaconess Medical Center e dalla Harvard Medical School. I ricercatori USA hanno analizzato i dati di 4.021 persone obese che avevano partecipato a un programma governativo sulla salute e nutrizione (NHANES). Il 63% di queste persone stava cercando almeno da un anno di perdere peso: il 40% era calato del 5%, il 20% del 10% o più. La classica abbinata, ossia dieta bilanciata e sport – e in percentuale minori i farmaci e i programmi dietetici – hanno mostrato una notevole rilevanza statistica. A differenza degli altri metodi adottati: dai prodotti “dimagranti” da banco, alle diete liquide (i cosiddetti bibitoni) o altre diete in voga negli States in quel periodo. Tra l’altro, i sistemi classici sono risultati anche i più economici, al contrario di alcuni regimi che impongono l’acquisto di costosi preparati.

Lascia un commento