fbpx
Ghiacciolo fatto in casa: colorato, saporito e tutto naturale
Ghiacciolo fatto in casa: colorato, saporito e tutto naturale
L’estratto arancione per una super abbronzatura
L’estratto arancione per una super abbronzatura
Esami di maturità: come affrontarli a tavola!
Esami di maturità: come affrontarli a tavola!
30707016_10156301888199287_1493183837591568384_n
previous arrow
next arrow

Si ritorna a scuola partendo da una buona colazione

Rientro a scuola: se ci si prepara in anticipo, sarà più facile affrontare i cambiamenti senza stress. Ecco alcune regole fondamentali per garantire agli studenti un piacevole e graduale ritorno a scuola:

  • Organizzare l’orario di sveglia in modo adeguato al ritorno alle attività scolastiche e preparare i vestiti la sera prima per risparmiare tempo al mattino. Inoltre, concedersi un po’ più di sonno e fare una colazione nutriente per affrontare la giornata di studio
  • Andare a letto prima la sera: durante le vacanze, le parole “orario” e “routine” sono bandite. Pertanto, per tutti gli studenti, dai più piccoli ai più grandi, alzarsi presto al mattino per andare a scuola può essere un vero tormento. Nei giorni precedenti il ritorno a scuola, è importante andare a letto prima per garantire un adeguato riposo, evitando l’uso di tablet, videogiochi o televisione
  • Tornano i compiti: uno degli aspetti più difficili del ritorno a scuola è adattarsi nuovamente ai compiti giornalieri. Tuttavia, gli studenti dovrebbero considerarli come un’opportunità di apprendimento e non come una punizione. I genitori devono aiutare i loro figli nello svolgimento dei compiti, ma non dovrebbero farli al loro posto. Stabilire un orario di studio fin dalla prima settimana può essere un modo efficace per supportare i propri figli in questa attività
  • Evitare di trasmettere ansie ai bambini nell’organizzazione dei tempi e degli impegni che i genitori devono considerare nella vita quotidiana. Inoltre, i genitori non dovrebbero criticare la scuola o gli insegnanti, né lamentarsi delle spese per libri e materiale didattico
  • Aiutare i bambini a familiarizzare con l’ambiente scolastico: per coloro che iniziano la scuola per la prima volta, può essere di grande aiuto se i genitori li accompagnano nella nuova scuola qualche giorno prima dell’inizio delle lezioni, in modo che possano familiarizzare con la loro classe e la sezione. Per i più piccoli, è altrettanto rassicurante vedere i propri genitori interagire in modo positivo con gli insegnanti 

LA COLAZIONE: UNA CARICA DI ENERGIA PER INIZIARE LA GIORNATA

La colazione rappresenta un pasto fondamentale per tutti. Non possono certo farne a meno gli studenti impegnati sui banchi di scuola. È un momento cruciale per fornire al cervello l’energia necessaria per affrontare le prime ore di lezione. Uno studio ha dimostrato che i bambini che consumano una colazione equilibrata mostrano una maggiore concentrazione e prestazioni cognitive. 

Inoltre, una colazione sana e bilanciata fornisce i nutrienti essenziali per sostenere la crescita e lo sviluppo, come carboidrati complessi, proteine, fibre, vitamine e minerali. Fare colazione regolarmente può aiutare i bambini a sviluppare abitudini alimentari sane nel lungo termine e a controllare il peso. 

Inoltre, la colazione può essere un momento di condivisione familiare, creando un ambiente positivo per iniziare la giornata.

UNA BUONA COLAZIONE

La colazione è il pasto più importante della giornata, soprattutto per i bambini e i ragazzi. Dopo una lunga notte di sonno, il corpo è a digiuno da ore e ha bisogno di energia per affrontare le attività della mattinata.

La colazione fornisce al corpo carboidrati, proteine, vitamine e minerali, tutti elementi essenziali per la crescita e lo sviluppo. I carboidrati sono la fonte principale di energia per il corpo, mentre le proteine sono necessarie per la costruzione e la riparazione dei tessuti. Le vitamine e i minerali sono importanti per il corretto funzionamento di tutti gli organi e i sistemi del corpo.

Il cervello è un organo molto attivo e consuma circa il 20% delle calorie che ingeriamo ogni giorno. Per funzionare al meglio, il cervello ha bisogno di carboidrati, che si trovano in particolare in cereali e frutta.

Gli studi hanno dimostrato che i bambini che fanno regolarmente una colazione ricca e bilanciata sono più attenti a scuola e ottengono migliori prestazioni intellettuali e sportive. Al contrario, i bambini che saltano la colazione o che consumano una colazione inadeguata sono meno concentrati e più stanchi.

Una colazione ricca e bilanciata dovrebbe includere cereali integrali, latte o yogurt e frutta. I cereali integrali forniscono carboidrati complessi, che rilasciano energia in modo graduale, mantenendo i bambini sazi per più tempo. Il latte e lo yogurt sono fonti importanti di proteine e calcio, mentre la frutta fornisce vitamine, minerali e fibre.

È anche importante evitare bevande zuccherate e preferire acqua, latte o succhi di frutta freschi e non zuccherati.

STRATEGIE PER INCORAGGIARE LA COLAZIONE TRA GLI STUDENTI

Incoraggiare gli studenti a fare colazione può richiedere alcune strategie efficaci. I genitori possono svolgere un ruolo chiave nell’incoraggiare i propri figli a fare colazione, creando una routine mattutina che includa il tempo per la colazione.

Offrire una varietà di alimenti per la colazione può rendere l’esperienza più interessante per gli studenti. Preparare la colazione in anticipo può risparmiare tempo al mattino.

Gli insegnanti possono incoraggiare gli studenti attraverso discussioni in classe sull’importanza della colazione e fornendo informazioni sulle opzioni salutari disponibili.

Le scuole possono implementare programmi di colazione a scuola per garantire che tutti gli studenti abbiano accesso a una colazione nutriente.

Lascia un commento