fbpx
Esami di maturità: come affrontarli a tavola!
Esami di maturità: come affrontarli a tavola!
L’impatto della nutrizione di precisione sul diabete
L’impatto della nutrizione di precisione sul diabete
 Le raccomandazioni nutrizionali dell’American Heart Association
 Le raccomandazioni nutrizionali dell’American Heart Association
30707016_10156301888199287_1493183837591568384_n
previous arrow
next arrow

TAGLIATELLE AI FUNGHI

Tagliatelle ai funghi

Per 2-4 persone
240 g di tagliatelle, 300 g di funghi chiodini, 20 g di porcini secchi, 2 spicchi d’aglio, un ciuffo di prezzemolo, olio extravergine d’oliva, 2 cucchiai di concentrato di pomodoro, grana grattugiato, sale.

1. Pulire e tagliare a fettine i funghi chiodini. Mettere i funghi secchi a bagno in una ciotola di acqua tiepida. In una padella versare 2 cucchiai di olio, unire l’aglio tritato e, dopo un paio di minuti, aggiungere i funghi chiodini e i porcini scolati. Cuocere a fuoco moderato, aggiungendo poca acqua.

2. Dopo circa un quarto d’ora, unire il concentrato di pomodoro, il sale e, dopo 10 minuti, spegnere la fiamma.

3. Cuocere le tagliatelle in abbondante acqua salata, scolarle e versarle nella padella. Servire con una spruzzata di grana grattugiato e prezzemolo tritato.

Lascia un commento