fbpx
L’impatto della nutrizione di precisione sul diabete
L’impatto della nutrizione di precisione sul diabete
 Le raccomandazioni nutrizionali dell’American Heart Association
 Le raccomandazioni nutrizionali dell’American Heart Association
10 porzioni di frutta e verdura al giorno per allungare la vita
10 porzioni di frutta e verdura al giorno per allungare la vita
30707016_10156301888199287_1493183837591568384_n
previous arrow
next arrow

SEPPIE IN INSALATA

Seppie in insalata

Per 2 persone
2 seppie di medie dimensioni (700 g circa), 1 costa di sedano, 1 carota, 3-4 rametti di prezzemolo, 1 cipolla, 1 cucchiaio di aceto bianco, 1 spicchio d’aglio, 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva, sale, ½ limone.

1. In una casseruola mettere tanta acqua quanta ne occorrerà per coprire le seppie.

2. Lavare il sedano, la carota e metà prezzemolo. Tagliare la carota ed il sedano a rondelle e tuffarle nell’acqua insieme alle foglie di prezzemolo e la cipolla a spicchi.

3. Unire l’aceto ed accendere il fuoco.

4. Pulire le seppie e lavarle accuratamente sotto abbondante acqua corrente.

5. Quando l’acqua giunge ad ebollizione, buttare le seppie e cuocerle per 30 minuti se sono di circa 10-12 centimetri, 40 minuti se sono più grandi.

6. Nel frattempo lavare il restante prezzemolo, selezionarne le foglie e tritarle assieme ad un piccolo spicchio d’aglio con la mezzaluna su un tagliere.

7. A cottura ultimata, scolare ed appena si sono raffreddate, tagliarle a listarelle.

8. Condire con olio extravergine di oliva, sale, succo di limone ed il trito d’aglio e prezzemolo.

Lascia un commento