fbpx
E dopo Pasqua… per tutti la dieta-primavera
E dopo Pasqua… per tutti la dieta-primavera
Mangiare cibi di stagione, una scelta di salute!
Mangiare cibi di stagione, una scelta di salute!
Dalla dieta mediterranea al movimento i segreti della longevità
Dalla dieta mediterranea al movimento i segreti della longevità
30707016_10156301888199287_1493183837591568384_n
previous arrow
next arrow

Con aprile la prima dieta di primavera

Aprile è decisamente il mese che traghetta verso la bella stagione ma che ancora presenta giornate piovose e fredde. Allo stesso modo anche i nostri menu dovrebbero rappresentare questa alternanza, mescolando piatti caldi o tiepidi alle più fresche insalate di legumi o ortaggi. Il risultato sarà quello di mettere in tavola pietanze confortanti delle quali si sente ancora il bisogno, ma allo stesso tempo leggere. Insomma, una sorta di acclimatamento dietetico che permette di tornare in forma rispettando al massimo le esigenze del nostro organismo. Verrà il tempo delle zuppe fredde e delle capresi, ma è ancora presto…

I 3 ingredienti light del mese

Asparagi

Da cuocere brevemente lasciandoli croccanti, o da consumare crudi in insalata affettati finemente, aiutano a dimagrire per il loro effetto saziante e allo stesso tempo anti-ritenzione idrica. Insomma, oltre a essere un concentrato di vitamine e antiossidanti, sono davvero dei veri amici della linea!

Fave fresche

Poco caloriche grazie alla ricchezza d’acqua rispetto al tipo secco, se consumate con la buccia risultano ancora più appaganti per la maggiore presenza di fibre. La loro aggiunta apporta un sapore speciale a ogni piatto, sia primi che secondi, e integra con le salutari proteine vegetali.

Patate novelle

Sono svariate le loro virtù dietetiche rispetto alle normali patate: hanno. un indice glicemico inferiore e risultano meno caloriche, inoltre si mangiano con la vitaminica, e antifame, buccia. Da consumare preferibilmente al posto dei cereali: 60 g di pane integrale equivalgono a 200 g di novelle, in termini di calorie.

Lascia un commento